In occasione di Miart 2019 Renata Fabbri presenta un dialogo tra Giovanni Kronenberg (Italia, 1974) e Florian Roithmayr (Germania, 1976). Creato e curato come una doppia personale che riunisce una selezione di opere originali, il progetto è incentrato su una riflessione circa i diversi linguaggi che caratterizzano la ricerca scultorea contemporanea. Combinando elementi opposti che definiscono i due artisti e il rispettivo approccio alla scultura, l’obiettivo dell’installazione è quello di creare uno scambio dinamico tra movimenti e gesti opposti e complementari.

Iscriviti alla mailing list per restare aggiornato sui nostri artisti, le mostre e gli eventi