Viewing Room Vestrucci

Serena Vestrucci

Fioritura

Virtual Tour & More

Renata Fabbri arte contemporanea è lieta di presentare Fioritura, prima mostra personale di Serena Vestrucci (Milano, 1986) in galleria. La mostra, che inaugura la recente collaborazione fra l’artista e la galleria, mette in relazione due opere inedite – una famiglia di sculture e una serie di disegni – concepite in dialogo con gli spazi espositivi che le accolgono.

Testa di cavolo
2021
Bronzo, quattro mesi, dimensioni variabili

Teste di cavolo sono sculture in bronzo ricavate dal calco in scala 1:1 di una famiglia di cavoli (cavolo rosso, cavolo cappuccio, broccolo, cavolfiore, verza, cavoletti di Bruxelles) sulla cui superficie si scorgono sembianze umane. I personaggi presentano un catalogo immaginario di piccoli ritratti anti–monumentali rivolto a restituire dignità e valore ad un comune cavolo.
L’ovvietà del quotidiano incontra la complessità dell’esistenza umana in uno spaesamento allusivo e tipicamente scherzoso.

Batter d’occhio
2021
Battiti di ciglia su carta, tempera, tempo e dimensioni variabili

Un insieme di piccole macchie rivela un’immagine resa possibile grazie alla vicinanza e all’accostamento di queste ultime. Batter d’occhio è un disegno corale: una moltitudine di tracce di battiti di ciglia replicati e fermati dall’artista su ampi fogli di carta installati a parete. Qui le ciglia sono pensate da Vestrucci come pennelli che ognuno ha costantemente a disposizione e che, nel loro incessante movimento, lasciano segni incontrollati che graffiano l’aria. Il loro battito, istantaneo e inafferrabile, rimanda alla durata rapida e transitoria che intercorre tra uno sguardo e l’altro, allo stesso modo in cui è la nostra presenza: momentanea e fuggevole. Un richiamo alla collettività.


Accedi al Virtual Tour per visitare la mostra