Premio Lissone 2016

premio_lissoneSophie Ko, giovanissima artista milanese vincitrice del
Gran Premio per la Pittura nell’edizione 2016 del Premio Lissone.

“L’opera di Sophie Ko è fatta di pigmenti e cenere d’immagini; in essa coesistono l’annichilimento e la riviviscenza. Lo spettatore si trova quindi al cospetto di una opera “trasfigurativa”, rinuncia cioè al suo aneddoto figurale per mostrarci l’essenza stessa della pittura: una pura pittura!”
a cura di:
Alberto Zanchetta
Direttore artistico MAC

Goldschmied & Chiari at Nanjing International Art Festival

We are delighted to announce our partecipation to Historicode.
The theme for the 2016 edition of Nanjing International Art Festival (NJIAF) is “HISTORICODE: Scarcity and Supply,” aimed at addressing and reacting to the current state of the world economy.
www.njiaf.com

banner_renatafabbri_TERMINI_HQ

Princìpi di aderenza | a cura di Lorenzo Madaro

Segno-257-cop

Princìpi di aderenza
a cura di Lorenzo Madaro
23 aprile 2016 ore 18.30
Castello Silvestri – Calcio (BG)

Opere di Bianco-Valente (Giovanna Bianco e Pino Valente; lavorano insieme dal 1994; vivono e lavorano a Napoli); Daniele D’Acquisto (Taranto 1978; vive e lavora a Fiorenzuola d’Arda – Piacenza), Michele Guido (Aradeo – Lecce, 1976; vive e lavora a Milano), Andrea Magaraggia (Valdagno-Vincenza, vive e lavora a Milano), Marco Andrea Magni (Sorengo – Svizzera, 1975; vive e lavora a Milano), Antonio Marchetti Lamera (Torre Palavicina – Bergamo, 1964; dove vive e lavora), Marco Scifo (Ragusa, 1977; vive e lavora a Milano) e Giovanni Termini (Assoro – Enna, 1972; vive e lavora a Pesaro).

Arte Fiera Bologna

artefiera-logo1

Renata Fabbri arte contemporanea partecipa ad Arte Fiera,
dal 28 gennaio al 1 febbraio 2016, pad 25, stand A 15.
Artisti presenti:
Sophie Ko, Erica Kimberly Lizzori, Eliseo Mattiacci, Matt McClune, Hidetoshi Nagasawa, Marco Paganini, Giovanni Termini, Sophie Tottie, Grazia Varisco.

Arte e natura

Vittorio Corsini alla Bocconi Art Gallery

Logo-BAG

Il 29 giugno la quinta edizione  Bocconi Art Gallery nasce con lo scopo di avvicinare i visitatori dell’Ateneo al linguaggio dell’arte e, in particolare, al linguaggio astratto e concettuale dell’arte contemporanea.

Renata Fabbri arte contemporanea è lieta di annunciare la partecipazione di Vittorio Corsini con l’installazione Sul finire dell’occhio.

Corsini presso BAG
Corsini presso BAG Bocconi Art Gallery