La galleria RENATA FABBRI arte contemporanea nasce con l’obiettivo di mostrare a un pubblico sempre più interessato e attento le molteplici espressioni dell’arte contemporanea.

Nell’ambito della sua ricerca, la galleria vuole valorizzare il significato del rapporto tra arte contemporanea – intesa come ricerca e sperimentazione a oltranza – e il linguaggio di quella che può dirsi ormai “tradizione”, sia pure come una “tradizione del nuovo”.

In altre parole: porre in relazione in modo stimolante e vitale la storia del XX secolo, come insieme di idee e di atti creativi sedimentati nel tempo, e il presente dell’arte e i suoi vari modi di essere “attuale”.

Una ricerca della “modernità” e della sua essenza attraverso il lavoro di diverse generazioni di artisti, tutti a loro modo intenti a cercare di comprendere ed esprimere la complessità di ciò che potrebbe forse ancora chiamarsi “bellezza”, magari attraverso stili inediti, inattesi e sorprendenti.